Cosa vuol dire SEO



Grazie alle tecniche di ottimizzazione SEO è possibile migliorare il posizionamento (ranking) di un sito web sui motori di ricerca e, conseguentemente, ottenere un aumento del volume di traffico organico[1]. L’ottimizzazione SEO può essere affiancata o integrata dalla differenziazione nei motori di ricerca, operazione che punta a far aumentare il traffico diretto. I risultati organici più in alto nella SERP hanno maggiori probabilità di venire visualizzati e quindi di essere eventualmente cliccati in una percentuale maggiore dagli utenti, rispetto a quelli visualizzati nella parte centrale e bassa della pagina.

Le attività SEO sono molteplici e possono essere suddivise in on page (cioè sulla pagina web) ed off page (attività svolte su elementi esterni al sito) e si basano su una lunga lista di segnali di ranking, chiamati «Fattori SEO».

Tra le attività di SEO si distinguono l’ottimizzazione:

ottimizzazione del server web
ottimizzazione di JavaScript e CSS
ottimizzazione stringhe di codice e convalida W3C
della struttura del sito e del menu di navigazione;
dei contenuti testuali e delle immagini presenti nelle pagine;
dei link interni al sito;
dell’usabilità del sito;
dell’accessibilità delle informazioni da parte dei crawler dei motori di ricerca;
del codice sorgente e dei dati strutturati;
dei backlink (link provenienti da siti esterni);
immagini e video.


AGENZIA SEO MILANO
Open chat